s.Monitoring


Oggi i responsabili IT si trovano ad affrontare molteplici sfide all’interno delle proprie aziende, a volte con scarso personale interno, budget risicati e con maggiori attività ed incarichi. Il tempo per controllare i sistemi IT è sempre più ridotto e non sufficiente per mantenere funzionante e aggiornato l’intero sistema. Molto spesso il controllo è una quotidianità e porta via del tempo a risorse preziose che potrebbero essere dedicate a nuovi progetti e lavori più importanti.

L’adozione di un sistema di monitoring - che si occuperà di controllare l’intero sistema in modo proattivo sia lato hardware che software -, permetterà di liberarvi dei controlli quotidiani, ma soprattutto di avere tutte le informazioni che vi servono a portata di mano e in tempo reale.

Tale attività può essere anche demandata ad un’azienda esterna. Non dovrete dunque più preoccuparvi di controllare il vostro sistema IT, ma soprattutto potrete concentrarvi sul vostro business. Un simile approccio vi permetterà dunque di recuperare molto tempo prezioso, ma soprattutto di essere coinvolti solo quando serve.

Se vi riconoscete in queste esigenze allora la soluzione ideale è adottare un sistema di monitoring.

Perché scegliere un servizio di monitoring

Molti dei Datacenter non sono presidiati proattivamente e costantemente. Spesso un evento critico all’interno del Datacenter non viene rilevato istantaneamente. Possono passare delle ore, se non giorni, prima di scoprire anomalie del sistema. Molto spesso gli amministratori di sistema sono concentrati su altri fronti con vari progetti e, a volte, tali eventi sfuggono, con conseguenti possibili blocchi della struttura o dei servizi erogati.

E’ importantissimo che le criticità vengano intercettate il più velocemente possibile, per andare a svolgere delle immediate azioni correttive. Scegliere un sistema che esegua un monitoraggio costante dello stato di salute delle componenti hardware / software è perciò un passo obbligatorio per chi intende mantenere la propria infrastruttura efficiente e affidabile.

Il servizio di monitoraggio IT è studiato per offrire un controllo completo dello stato di ‘salute’ della vostra infrastruttura IT e delle applicazioni critiche. Report dettagliati ed un sistema di alerting proattivo sono in grado di minimizzare o addirittura prevenire eventuali malfunzionamenti di sistemi o applicazioni, che potenzialmente potrebbero pregiudicare la business continuity aziendale.



Tipologia di controlli

  • Monitoraggio dei servizi di rete (SMTP, POP3, HTTP, NNTP, PING, ecc)
  • Monitoraggio delle risorse host (carico del processore, utilizzo del disco, ecc)
  • Sistema basato su plugin standard installabili autonomamente sia lato appliance che lato agente remoto
  • I plugin forniti sono tutti basati su OpenSource e quindi personalizzabili
  • Possibilità di reperire centinaia di plugin direttamente e gratuitamente da internet
  • Sistema gerarchico di dipendenze tra host e servizi associati
  • Notifiche di eventuali problemi o della loro risoluzione via e-mail, sms o altri metodi definiti dall'utente
  • Possibilità di definire script su particolari host per la risoluzione dei problemi proattiva
  • Interfaccia web per la visualizzazione dello attuale stato della rete comprensiva di grafici
  • Deploy semplificato dell'agente su sistemi Windows.

Mappe

  • Rappresentazione grafica basata su schemi e/o foto dello stato in tempo reale della rete
  • Possibilità di ciclare a intervalli temporali le mappe
  • Possibilità di interagire con le mappe per entrare nel dettaglio del problema.

Dashboard

  • Creazione di pannelli tramite interfaccia web drag-and-drop
  • Visualizzazione dettagliata o raggruppata per host/servizi/gruppi di host
  • Pannelli ridimensionabili con funzione di filtro per definire la giusta visualizzazione
  • Possibilità di interagire con i controlli per forzarne la riesecuzione immediata e/o impostarne la presa visione.

Interfaccia Mobile

  • Visualizzazione dello stato della rete su dispositivi mobile con interfaccia web jquery
  • Possibilità di interagire con i controlli per forzarne la riesecuzione immediata e/o impostarne la presa visione.

Inventario Hardware

  • Inventario hardware e software di sistemi Windows tramite agente installato o tramite logon Script
  • Inventario delle principali distribuzioni Linux
  • Inventario di sistemi Mac OSx
  • Creazione di processi per il deploy di nuove applicazioni al momento dell’inventario
  • Deploy semplificata dell'agent su sistemi Windows.

Gestione Garante

  • Raccolta e firma dei log in maniera automatica
  • Retention automatica ed eliminazione dei log dopo il periodo configurato
  • Visualizzazione dei log acquisiti per anno / mese / giorno
  • Controllo dello stato del file in archivio con verifica firma e data ultima modifica
  • Report giornaliero sullo stato del sistema tramite email
  • Accesso ai log via rete o download di un file ISO da masterizzare
  • Filtri parametrici configurabili manualmente o con il discovery automatico
  • Deploy semplificato dell'agente su sistemi Windows
  • Ricezione log da sistemi Windows, Linux, Mac OSx, iSeries e tutti gli altri dispositivi dotati di funzione "remote Syslog".

Database Log

  • Visualizzazione in una console multicolore in base al tipo di messaggio
  • Creazione di grafici
  • Esportazione in formato compatibile MS Excel/Openoffice Calc
  • Funzionalità di ricerca facile ed intuitiva in base alla fonte, contenuto del messaggio, tag e per range temporale
  • Possibilità di memorizzare le ricerche standard per una più rapida interrogazione
  • Interfaccia multilingua.

Log Viewer

  • Visualizzazione semplificata e filtrata per tipologia dei log
  • Esportazione in formato compatibile MS Excel/Openoffice Calc.

Asset Management

  • Gestione integrata di computer, schermi, software, apparati di rete, periferiche varie, stampanti, cartucce, materiali di consumo e telefoni
  • Importazione automatizzata dal modulo inventario hardware
  • Gestione di contratti, helpdesk, pianificazione degli interventi o prenotazione del parco hardware
  • Statistiche per chiamata, dispositivo o componente.

S. Monitoring Silver - Questa soluzione prevede l’installazione di appliance fisico o virtuale presso il vostro datacenter. Sarete in grado di monitorare in autonomia i vari componenti, senza nessun intervento proattivo da parte del nostro personale di helpdesk. In base all’evento o alle necessità, potete decidere se coinvolgere il servizio di helpdesk per un eventuale intervento. Servintek garantisce il mantenimento, l’aggiornamento e l’efficienza del servizio di monitoraggio.

S. Monitoring Gold - Questa soluzione viene installata nelle medesime modalità della precedente. In aggiunta, il personale di helpdesk Servintek si occupa di monitorare costantemente l’intera infrastruttura e di avvisarvi in caso di anomalie del sistema. Il personale Servintek deciderà con voi come affrontare le segnalazioni raccolte dal servizio di monitoring.

S. Monitoring Platinum - Questa soluzione prevede l’abbinata delle precedenti ma, in aggiunta, il servizio di Helpdesk potrà decidere in autonomia di correggere e sistemare eventuali anomalie pervenute dal sistema di monitoraggio. Verrete avvisati e informati tramite reportistica e attraverso il contatto diretto di un nostro tecnico.



Clicca qui per avere maggiori informazioni.